Fedro (Phaidros)

Fedro (Phaidros)

Archetipo dei concetti occidentali di Anima ed Amore. Fondamento dell’ Estetica. Pilastro della nostra Tradizione. Capolavoro platonico, assieme al Fedone. Fedro recita un discorso di Lisia sull’utilità reciproca dell’amore. Rovesciamento…
Platone, Fedone (Phaidon)

Platone, Fedone (Phaidon)

Fedone Scritto tra il 385 e il 378 a.C., prima edizione Firenze 1482 con traduzione dal latino di Marsilio Ficino, dal greco traduzione di E. Musuros 1513, Venezia.Forse la vetta…
Platone, Lettera VII (Epistole z’)

Platone, Lettera VII (Epistole z’)

Platone, Lettera VII (Epistole z’) Indirizzata agli amici e ai familiari di Dione, Signore di Siracusa e amico di Platone. Il filosofo settantatreenne (354/3 a.C.) viene a sapere che Dione è…
Platone

Platone

PlatoneCondanna la scrittura ed è forse il più grande scrittore di ogni tempo, condanna l’arte ed è un grande artista, non scrive le cose più importanti ma il suo pensiero…
Filosofia

Filosofia

Non esiste parola oggi più abusata, usata a sproposito da ignoranti completi (meno pericolosi) e da ignoranti che hanno letto libri (più pericolosi). Del primo caso pullulano le più svariate…
Il principio speranza, di Ernst Bloch

Il principio speranza, di Ernst Bloch

Contrapposto all’attualità e all’ideologia della “fine della storia”, “Il principio speranza” – che fonda la sua ontologia sulla potenzialità dell’essere e sull’apertura al cambiamento – risulta oggi audacemente inattuale ma…
Così parlò Zarathustra

Così parlò Zarathustra

L’idea di Così parlò Zarathustra balenò a Nietzsche come una folgorazione nell’agosto del 1881, in Engadina, «6000 piedi al di là dell’uomo e del tempo». Essa coincise con il rivelarsi…